English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
SAB 26
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

FITA COSENZA, CONVEGNO AL CASTELLO DUCALE DI CORIGLIANO
 giovedì 10 marzo 2016 19:26
FITA COSENZA, CONVEGNO AL CASTELLO DUCALE DI CORIGLIANO Il territorio della Piana di Sibari, ma un po’ tutto quello della nostra meravigliosa Calabria, per ciò che attiene risorse storiche, culturali e paesaggistiche, ha davvero tanto da offrire. Purtroppo rimane quel gap della conoscenza di tutto ciò ai grandi flussi turistici. Ebbene noi della Fita (Federazione Italiana Teatro Amatoriale), Comitato provinciale di Cosenza, grazie alla piena disponibilità del Comitato nazionale, siamo impegnati nel fare ciò, perché crediamo fermamente nelle enormi potenzialità del nostro territorio. Una prova concreta di ciò è data dall’avere ottenuto la organizzazione della 29^ edizione della Festa Nazionale del Teatro Amatoriale, un evento che nel prossimo mese di settembre vedrà la città di Corigliano Calabro al centro dell’attenzione, non solo nazionale, ma europea, perché la Festa vedrà il coinvolgimento di oltre un migliaio tra attori, amanti del teatro e tutto quello che ruota attorno alle tantissime compagnie teatrali italiane ed europee che dall’11 al 18 settembre prossimo prenderanno parte alla kermesse. “Quale Presidente del Comitato Provinciale di Cosenza – afferma il dott. Antonio Maria D’Amico - non solo sono onorato per il premio che la Fita nazionale ha voluto dare al sottoscritto ma un po’ a tutti coloro che quotidianamente lavorano nel Comitato, ma orgoglioso perché finalmente possiamo far conoscere questa nostra meravigliosa terra di Calabria al resto d’Italia e all’Europa. L’avere ottenuto ciò ovviamente ci carica di grandi responsabilità, soprattutto perché è una manifestazione di vasta portata, dove tutto deve essere organizzato nella maniera dovuta, anche e soprattutto perché Corigliano, la Sibaritide e la Calabria intera dovranno uscirne vittoriose e con quei consensi che noi siamo convinti che meritano”. La macchina organizzativa dell’evento è già a pieno regime da tempo, ma adesso si entra nella fase di avvicinamento che è quella più importante. Una prima tappa importante di questo nostro percorso di avvicinamento all’evento di settembre è in programma sabato 12 marzo 2016 presso il castello ducale di Corigliano. Alle ore 10.30 presenteremo la Festa Nazionale nel corso di un convegno dal tema abbastanza eloquente “Fita …Quale risorsa per il territorio. Saranno presenti ospiti illustri: ad iniziare dal Sottosegretario di Stato alla Cultura, Turismo e Spettacolo, dott.ssa Dorina Bianchi; il Presidente della Regione Calabria On. Mario Oliverio, il Presidente Nazionale della FITA Avv. Carmelo Pace, il vice presidente della Provincia di Cosenza, Franco Bruno, il Sindaco della Città di Corigliano Calabro dott. Giuseppe Geraci. I lavori del convegno saranno moderati dal dott. Antonio Maria D’Amico Presidente FITA Provinciale Cosenza.

L’Ufficio Stampa
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#fita #cosenza #corigliano #castello #convegno
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone