English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
SAB 19
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

PD SCHIAVONEA: “SUL FUTURO DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO SIAMO AL FIANCO DEI CORIGLIANESI AL DI LA’ DELLE APPARTENENZE”
 lunedì 7 marzo 2016 22:03
 PD SCHIAVONEA: “SUL FUTURO DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO SIAMO AL FIANCO DEI CORIGLIANESI AL DI LA’ DELLE APPARTENENZE” Com’è noto i GRILLINI sanno tutto e parlano di tutto anche se ancora non si capisce con quali risultati.
A questa regola non sfugge il consigliere comunale dei cinquestelle coriglianesi Francesco Sapia che, nelle vesti di informatore della Regione Calabria (addirittura!), ci ha fatto una ramanzina per aver pubblicato una nota sull’incontro che abbiamo avuto col Presidente della Commissione Regionale Ambiente, Mimmo Bevacqua.
Incontro centrato su due temi di attualità che ci preoccupano non meno dei cinquestellini e del resto della cittadinanza coriglianese: le concessioni date dal governo per le trivellazioni e il contratto che prevede di utilizzare il Porto di Corigliano per spedire i rifiuti all’estero.
Si dà il caso, infatti, che noi, al contrario di Sapia, non abbiamo certezze incontrovertibili, perciò, per capire meglio e per ricercare eventuali soluzioni, preferiamo affidarci a chi, se non altro per ruolo istituzionale, ha informazioni dirette che possono sciogliere eventuali dubbi o, in ogni caso, dare indicazioni su eventuali iniziative da intraprendere.
E’ vero: Il Presidente Bevacqua ha cercato di rassicurarci. Ma è altrettanto vero che davanti ai dubbi e alle diffidenze che gli abbiamo espresso si è reso disponibile ad ulteriori approfondimenti investendo anche il suo ruolo istituzionale.
Per quanto ci riguarda, ribadiamo qui quanto abbiamo avuto modo di esternare in sede pubblica: il Circolo di Corigliano Schiavonea davanti a questioni che investono il futuro della nostra Città e del territorio non riconoscerebbe vincoli di appartenenza e sarebbe al fianco di tutti i coriglianesi, se necessario, anche sulle barricate.
Infine, noi non ci sentiamo di dare patenti di paladino del territorio a chicchessia, ma riguardo al chi si paga e quanto si paga è bene ribadire che i rappresentanti del PD si pagano né più, né meno degli altri: cinquestelle compresi.
Di queste problematiche, col permesso dei GRILLINI (ma anche no) continueremo ad occuparci con assiduità e convinzione, disposti a collaborare con chiunque la pensi come noi: compreso con Francesco Sapia e il suo movimento, convinti come siamo che su questi temi bisogna cercare motivi di unità e non di divisione.
PS: questa nota stampa, così come la precedente, è redatta su carta intestata ed è firmata Partito Democratico Circolo Corigliano Schiavonea.

Partito Democratico
Circolo Corigliano Schiavonea


Leggi il comunicato del M5S
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#pd #schiavonea #replica #m5s #citta’ #corigliano
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone