English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
VEN 25
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

PD SCHIAVONEA: “PEGGIORATI IN TUTTI I CAMPI DOPO TRE ANNI DI AMMINISTRAZIONE DELLA CITTÀ“
 giovedì 14 gennaio 2016 23:14
PD SCHIAVONEA: “PEGGIORATI IN TUTTI I CAMPI DOPO TRE ANNI DI AMMINISTRAZIONE DELLA CITTÀ“ Nei suoi circa tre anni di vita, il Circolo PD Corigliano Schiavonea, in questo periodo si è sempre riunito per ragionare sulle iniziative da prendere per preparare con la dovuta cura la stagione estiva.
Abbiamo discusso, stilato proposte e suggerimenti che abbiamo poi sottoposto all’amministrazione comunale nel corso di incontri da noi appositamente richiesti.
Tutti gli anni abbiamo avuto dal sindaco e dagli assessori le stesse rassicurazioni, gli stessi buoni propositi, le stesse scuse, ma alla fine il risultato è stato sempre lo stesso: il nulla!
Quest’anno abbiamo fatto la solita riunione e, constatato che i problemi da affrontare sono sempre gli stessi, anzi, alla lista dei vecchi se ne aggiunge un’altra di nuovi, abbiamo deciso che questa volta non ci faremo prendere in giro: non chiederemo nessun incontro!
Ci limitiamo a segnalare che trascinare per anni i lavori del lungomare, che in fin dei conti consistono nella posa di quattro betonelle messe in croce, non è propriamente un segnale di efficienza e di buona amministrazione.
Che il cosiddetto Water Front, qualunque cosa si possa pensare di quest’opera, giace incompiuto e dimenticato, con una pista ciclabile e un marciapiede bruscamente interrotti da un lido balneare che costringe chi li percorre, siano essi ciclisti, podisti, mamme con carrozzine, a scendere una gradinata, percorrere un tratto sulla strada asfaltata (a proprio rischio) risalire da un’altra gradinata.
In tutto ciò, a causa dell’immobilismo e dell’incapacità dell’amministrazione comunale, si corre anche il rischio di perdere i soldi per terminare l’opera (Ma chi se ne frega: tanto pagano i cittadini!).
E a questo punto, anche in considerazione del fatto che altri lidi che si trovavano sul percorso sono stati fatti arretrare di forza, senza tanti complimenti, è lecito pensare che non sia ininfluente che la struttura in questione sia da ascrivere al più votato dei consiglieri comunali di maggioranza!
Ciò non è solo sintomo di malamministrazione: è vergognoso!
Non vogliamo essere ripetitivi e perciò evitiamo di richiamare problematiche quali la buona accoglienza, la pulizia delle spiagge, la regolamentazione del traffico, dell’ambulantato, dell’occupazione del suolo pubblico, la prevenzione dei rumori, ecc…
Teniamo ad evidenziare, però, che il decoro, l’igiene e la pulizia della nostra città non è semplicemente inadeguata per un centro turistico, ma è addirittura indecente per una popolazione civile, moderna ed operosa: specialmente quando questa è costretta a pagare tributi spropositati.
Non avere pubblicato il bando per la raccolta e smaltimento dei rifiuti, tema per il quale le nostre proposte sono arcinote, ci fa disperare che si possa migliorare la situazione, anzi: per il futuro temiamo il peggio!
Altro tema importante è quello della sicurezza: anche in questa direzione abbiamo più volte avanzato proposte inascoltate.
Si richieda per tempo alla prefettura di dislocare in loco, in funzione di controllo del territorio, le forze che in estate sono in esubero nel capoluogo e si prepari per tempo un piano d’intervento.
Ma si prenda atto soprattutto, in virtù dei risultati ottenuti, dopo tre anni di amministrazione della città che ci ha visto peggiorare in tutti i campi e nell’evidenza che si naviga a vista, senza idee e senza un progetto politico, che non si è in grado di governare e se ne traggano le dovute conseguenze!
Solo in questo caso i coriglianesi potranno esservi grati!

Partito Democratico
Circolo Corigliano Schiavonea
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#pd #schiavonea #lavori pubblici #amministrazione
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone