English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 19
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
17/01/2021 13:29:34 Agricoltura: accelerare procedure per lo stato di calamità naturale     14/01/2021 16:02:18 Trebisacce: Pagati due mesi arretraci ai lavoratori del Consorzio di bonifica     10/01/2021 19:07:14 Elezioni Provinciali: il centrodestra verso la rinuncia per protesta     10/01/2021 16:41:33 Agricoltura, via al censimento Istat per analizzare l’impatto Covid sulle aziende     10/01/2021 16:16:34 Iacucci annuncia il via libera al piano assunzioni degli Lsu-Lpu  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

“UNIONS PER GIUSTE CAUSE”, MANIFESTAZIONE NAZIONALE INDETTA DALLA FIOM-CGIL
 mercoledì 18 novembre 2015 08:46
“UNIONS PER GIUSTE CAUSE”, MANIFESTAZIONE NAZIONALE INDETTA DALLA FIOM-CGIL Il prossimo sabato 21 novembre una folta delegazione di giovani, precari,lavoratori della nostra Città, parteciperà alla manifestazione nazionale indetta dalla FIOM-CGIL sotto lo slogan: “UNIONS PER GIUSTE CAUSE”. Da diverse città della Calabria si stanno organizzando degli autobus ed alle rispettive strutture della FIOM è possibile rivolgersi per prenotarsi. Ovviamente, come ha sottolineato il segretario generale Maurizio LANDINI,dopo i fatti tragici accaduti a Parigi, la manifestazione ha allargato i temi alla lotta al terrorismo, contro la guerra, per la pace e la convivenza civile(Cit documento Fiom Calabria).

Abbiamo aderito con convinzione alla piattaforma su cui è stata costruita la manifestazione con l’idea di contrastare la legge di stabilità presentata dal Governo, di riconquistare il contratto collettivo nazionale di lavoro, l’abbassamento dell’età pensionabile, investimenti pubblici per creare nuovo e buon lavoro, il reddito di dignità.

Problematiche che toccano nel profondo la vita dei calabresi, ormai stabilmente ancorati agli ultimi posti delle condizioni di vita in Europa.

Condividiamo peraltro le iniziativa intraprese dalla Fiom per cancellare le leggi ingiuste e sbagliate che il governo ha prodotto in questi mesi come il Jobs act, proponendo un nuovo statuto dei lavoratori, la pessima legge sulla scuola, “lo sblocca Italia” e le leggi di riforma istituzionali.

Sin dalle prime fasi dalla nostra Città si sono condivise le proposte e le iniziative della Coalizione Sociale indirizzate a stimolare la partecipazione dal basso e dai territori verso una nuova stagione di passione civile di passione civile e dei diritti perduri sull’altare delle disuguaglianze.

A roma Sabato prossimo si lotta per questo.
    ANGELO BROCCOLO
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#fiom-cgil #manifestazione #calabria #broccolo #giovani
 
QR-Code
Copyright © 2014-2021 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone