English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 19
GENNAIO
 
jonio
Breaking
Jonio
17/01/2021 13:29:34 Agricoltura: accelerare procedure per lo stato di calamità naturale     14/01/2021 16:02:18 Trebisacce: Pagati due mesi arretraci ai lavoratori del Consorzio di bonifica     10/01/2021 19:07:14 Elezioni Provinciali: il centrodestra verso la rinuncia per protesta     10/01/2021 16:41:33 Agricoltura, via al censimento Istat per analizzare l’impatto Covid sulle aziende     10/01/2021 16:16:34 Iacucci annuncia il via libera al piano assunzioni degli Lsu-Lpu  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

L’AMMINISTRAZIONE SOLIDALE CON LE ALTRE TESTATE GIORNALISTICHE
GRAVI OFFESE INDIRETTE AGLI ALTRI COLLEGHI
 martedì 17 novembre 2015 18:13
L’AMMINISTRAZIONE SOLIDALE CON LE ALTRE TESTATE GIORNALISTICHE Non avevamo alcun dubbio del fatto che il solito cronista de Il Garantista nutrisse scarsa considerazione e nessun rispetto nei confronti, non soltanto dell’attività di comunicazione istituzionale dell’Ente quanto anche di quella professionale dei propri colleghi della carta stampata.

Sostenere, infatti, che la stragrande maggioranza dei comunicati stampa quotidianamente trasmessi dal Comune sono ingannevoli e meramente propagandistici equivale ad esprimere indirettamente un giudizio fortemente e chiaramente negativo nei confronti di tutti i colleghi che sulle altre testate giornalistiche garantiscono ampio diritto di cronaca alla comunicazione istituzionale del Comune.

Cogliamo, quindi, ancora una volta, questa occasione per esprimere, non soltanto il ringraziamento del Sindaco e della Giunta ai corrispondenti della Gazzetta del Sud, de Il Quotidiano del Sud e de La Provincia di Cosenza, ma anche per attestare loro la solidarietà dell’Amministrazione Comunale viste le gravi offese ricevute da uno stesso giornalista.

Così come definire ridicolo il report da noi prodotto rispetto alle scarsissime uscite censite su Il Garantista in comparazione con la rassegna stampa relativa a tutte le alte testate regionali equivale, ne più ne meno, che a considerare ridicoli sia ovviamente l’Amministrazione Comunale sia l’attività giornalistica svolta da tutti gli altri colleghi. Nel precisare che l’Esecutivo non difende nessuna visione personale della doverosa garanzia del diritto di cronaca, ripetendo altresì che le pochissime notizie istituzionali trattate sulla pagina coriglianese del Il Garantista sono state sistematicamente travisate, mistificate e capovolte sempre e soltanto dalla stessa firma, si prende atto ufficialmente della posizione di incomprensibile ed ingiustificata censura assunta per Corigliano, dal quotidiano Il Garantista.- (Fonte/Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying).
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#comune #corigliano #testate #giornalisti
 
QR-Code
Copyright © 2014-2021 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone