English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
SAB 24
AGOSTO
 
jonio
Breaking
Jonio
05/08/2019 09:57:52 GDF: arrestato un nigeriano per traffico di sostanze stupefacenti     02/08/2019 12:52:08 Parco Sibari tra siti più in pericolo Ue     22/07/2019 16:14:30 Stasera la 2^ Notte Rossoblu, allo Stadio Comunale “Stefano Rizzo” di Rossano     19/06/2019 16:47:48 Dissequestro Stombi: la soddisfazione del consigliere regionale Gallo      19/06/2019 13:00:06 Rossano. Questa notte interruzione idrica  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Basta Autovelox per fare cassa sulla strada Statale 106 jonica calabrese ai danni del cittadino
 domenica 25 gennaio 2015 13:57
Basta Autovelox per fare cassa sulla strada Statale 106 jonica calabrese ai danni del cittadino L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” ha ricevuto una video-segnalazione da un giovane automobilista indignato che ci permette di rilevare un profilo di assoluta illegalità ed insieme l’abuso perpetrato ai danni di quanti percorrono quotidianamente la famigerata e tristemente nota “strada della morte”.
Nel video, realizzato il 23 gennaio scorso alle ore 10:50, si evince una postazione dei vigili del Comune di Cariati lungo il rettilineo che superato Fiume Nicà in direzione nord ci porta a Cariati (prima della località Tramonti).
L’Associazione, da sempre, pone la questione Autovelox: strumenti per “far cassa” o a tutela della sicurezza? In moltissimi casi abbiamo registrato sulla S.S.106 postazioni di autovelox fissi e mobili assolutamente nella norma ma, nello specifico, le segnalazioni (svariate), che ci sono pervenute sull’episodio “incriminato” ci ha lasciati davvero basiti: la predisposizione dello strumento era ben nascosta e, come se non bastasse, non segnalata.
Pertanto l’Associazione, visti i rapporti di collaborazione da sempre ha con l’Amministrazione di Cariati, dopo aver comunicato al Sindaco Avv. Filippo Sero tutto il disappunto possibile sulla vicenda video-segnalata per il tramite del presidente Ing. Fabio Pugliese ha potuto apprendere il sincero rammarico del primo cittadino cariatese ed, insieme, quello del Comandante dei Vigili di Cariati i quali hanno manifestato tutta la loro contrarietà circa l’episodio accaduto garantendo che non si ripeterà mai più.
L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” intende elogiare l’autore del video-denuncia poiché grazie alla sua azione ha segnalato ed ha permesso a molti altri cittadini di segnalare un abuso perpetrato ai danni dei cittadini ed, inoltre, invita tutti gli automobilisti che percorrono la S.S.106 a fare altrettanto semmai dovessero notare anomalie circa l’istallazione di autovelox producendo video e foto necessarie ad evidenziare ogni abuso.
Allo stesso modo l’Associazione si riserva di produrre, ove mai dovesse accadere di nuovo un simile episodio, un esposto alla Procura della Repubblica ed al Prefetto poiché siamo fortemente convinti che Comuni sono i primi presidi che debbono pretendere ma anche affermare una cultura della legalità sulla strada Statale 106 jonica calabrese.

video:
www.youtube.com/watch?v=VegKoztxf5o&feature=youtu.be

Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale
Articolo letto 3030 volte     COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 
 
 
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone