English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
MAR 2
GIUGNO
 
jonio
Breaking
Jonio
01/06/2020 19:49:13 Emergenza Covid-19 Italia: Continua il calo dei contagiati per il coronavirus in Italia     01/06/2020 18:06:20 L’avvocato Armando Veneto indagato dalla Dda di Catanzaro     01/06/2020 18:01:49 Scuola: A poco più di due settimane dal via agli esami di maturità mancano i presidenti delle commissioni     01/06/2020 17:50:22 Cassano Jonio: Il comune aderisce alla campagna sul censimento dell’amianto     01/06/2020 17:46:49 San Demetrio Corone: Avevano il monopolio sulla vendita della marijuana, arrestate quattro persone dai Carabinieri  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

PROFICUO TEST AMICHEVOLE TRA CORIGLIANO E ACRI
 martedì 18 agosto 2015 17:00
PROFICUO TEST AMICHEVOLE TRA CORIGLIANO E ACRI Efficace amichevole tra Corigliano ed Acri allo storico “Valli Sant’Antonio”. Per la cronaca il risultato di 1 a 1 ha visto due squadre ancora pesanti e in fase di preparazione. I carichi di lavoro di questo periodo si fanno sentire nelle gambe dei giocatori in pieno rodaggio. Sul fronte biancazzurro, mister Cipparrone ha testato condizione di tutti i suoi effettivi alla ricerca di alchimie e schemi da adottare. Ottima impressione ha destato il portiere juniores Reda, già ufficializzato, e distintosi in più di un occasione sulle conclusioni dei silani. Aldilà del risultato in campo, entrambi i tecnici hanno badato ad altri particolari badando soprattutto ai nuovi innesti. Nelle fila joniche buona la prestazione anche l’under in prova Catania. Acresi, invece, più attenti e diligenti e non a caso attesi tra i protagonisti nel prossimo torneo di Eccellenza. Tra i rossoneri costanti i coriglianesi Levato e il portiere Di Iuri. Dal canto suo il Corigliano, ricostruito ex novo, organico alla mano è tra le favorite invece del prossimo girone A di Promozione. La tabella di lavoro del sagace preparatore Sangineto garantirà margini di crescita anche in virtù del numero di gara che verranno disputate in queste settimane. Nuova amichevole in scaletta contro la Primavera del Crotone venerdì 21 agosto da decidere se al “Santa Maria ad Nives” o al “Sant’Antonio”. Biancazzurri che, comunque, vorranno farsi trovare pronti per la prima uscita ufficiale del 2 settembre contro Juvenilia Roseto o Trebisacce. Avversaria, del girone 2 del primo turno di coppa Italia dilettanti, che verrà fuori da gara 1 del 30 agosto. Intanto, il sempre presente e attento ds Pettinato è al lavoro di concerto con la società per chiudere anche gli acquisti del parco under. Preparazione dei portieri affidata, invece, a Ferruccio Pirillo mentre il vice allenatore e tecnico della juniores sarà Luca Aloisi che tanto bene ha fatto con l’Audace Rossanese giovanile lo scorso anno vincendo il titolo regionale e arrivando sino ai quarti della fase interregionale. Presenti al test anche tutti i vertici dirigenziali biancazzurri con in testa patron Guccione, i vice Elmo e Pasqua, il dirigente Paldino e il team manager Pirozzi. Buona presenza di spettatori tra la curiosità di tifosi e sportivi coriglianesi attratti dalla pianificazione di rilancio della nuova dirigenza. Indice ne è la campagna abbonamenti che lievita nelle sottoscrizioni. Anche le tifoserie organizzate e gemellate si sono ritrovate all’insegna dell’amicizia e con i supporter acresi che hanno esposto anche un lodevole striscione “Corigliano non mollare” dopo i disagi creati dell’alluvione dei giorni scorsi. Tornando all’aspetto tecnico le squadre restano da assemblare tra fatiche fisiche e trend individuale e colletivo in fase evolutiva. I presupposti per i coriglianesi, organico alla mano, esistono tutti per edificare un team robusto e brioso. Sul versante stadio i lavori di restyling a contrada Brillia, da parte del comune, dovrebbero terminare nella prima settimana di settembre mentre la squadra dovrebbe continuare ad allenarsi tra Schiavonea, dove necessita una verifica al manto dopo le abbondanti piogge, e il campo sportivo del centro storico. Da valutare anche se il sintetico schiavoneoto è indicabile per le gare ufficiali e almeno per la sfida di coppa in attesa di tornare al quartier generale del “Città di Corigliano”. I quadri generali del Corigliano, dunque, al lavoro su più fronti senza dimenticare tanti altri temi tra cui presentazione squadra, settore giovanile e altri fattori al vaglio in questi giorni.
    CRISTIAN FIORENTINO
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#corigliano #calcio #amichevole #acri
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone