English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
DOM 27
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Calcio: Il dramma dell’allenatore Leo Vanzetto, morti il papà e i nonni
Tutte vittime a Bolzano del Covid-19, la vicinanza espressa dall’Asd Corigliano
 mercoledì 25 marzo 2020 16:10
Calcio: Il dramma dell’allenatore Leo Vanzetto, morti il papà e i nonni «Ho perso i miei nonni e mio padre per colpa del Coronavirus, vi prego state a casa». È il messaggio lanciato da Leonardo Vanzetto, allenatore calabrese originario di Marcellinara, che ha deciso di affidare ad un comunicato diffuso dall’associazione allenatori della Calabria il dolore per la scomparsa dei suoi cari, morti dopo aver contratto il virus. I decessi si sono registrati a Bolzano, dove i famigliari di Vanzetto risiedevano. Ed in un breve comunicato stala la società calcistica coriglianese Asd Corigliano Calabro esprime le più sentite condoglianze a mister Leonardo Vanzetto, viceallenatore dell’Us Castrovillari 1921, per la perdita del caro papà e dei suoi cari nonni avvenuta a Bolzano a causa del Covid-19. L’intera società biancoazzurra, lo staff tecnico e la squadra si stringono al dolore degli amici e della famiglia Vanzetto.
Articolo letto 135 volte     Corigliano Informa
Leggi in pdf
 
 
 
#Vanzetto morti
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone