English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
LUN 6
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
05/07/2020 20:29:28 Trebisacce: Consiglio comunale congiunto con i Comuni contigui per eventuale fusione o associazione     05/07/2020 18:10:55 Regione: Guccione (Pd) denuncia il flop degli impianti di Lorica     05/07/2020 18:04:26 Cosenza: Si impicca in cella un detenuto straniero     04/07/2020 18:44:15 Coldiretti: Coronavirus, via libera all’etichetta salva salumi Made in Italy     04/07/2020 18:37:07 Il grido di allarme degli infermieri dell’Asp di Cosenza  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano-Rossano: Dopo il lockdown i fedeli sono tornati nelle chiese della Diocesi
La gente avvertiva il bisogno di tornare in chiesa ad ascoltare la Santa Messa
 lunedì 1 giugno 2020 18:27
Corigliano-Rossano: Dopo il lockdown i fedeli sono tornati nelle chiese della Diocesi I tanti fedeli dell’intera Diocesi di Rossano-Cariati, dopo il lockdown per l’emergenza Coronavirus, sono ritornati in chiesa per partecipare, rispettando le distanze di sicurezza ed indossando guanti e mascherine, alle diverse celebrazioni eucaristiche sia durante la settimana e sia nei giorni festivi (in modo particolare la domenica). Queste le indicazioni da seguire: i fedeli devono entrare ed uscire attraverso gli accesi indicati rispettando la distanza di sicurezza di M. 1,50 tra persone; igienizzare le mani prima dell’ingresso; mantenere almeno M.1,00 di distanza dalla persona vicina nei banchi (massimo due persone); sedersi nei posti contrassegnati; evitare assembramenti sul sagrato e in chiesa prima, durante e dopo la celebrazione eucaristica; indossare sempre la mascherina; non scambiare il segno della pace; ricevere la comunione attenendosi alle indicizzazioni del celebrante; le offerte devono essere depositate nei cestini collocati all’ingresso della chiesa; evitare di dare la mano e di abbracciare qualcuno. Indicazioni necessarie per evitare il diffondersi del contagio tra i fedeli e non solo. Le Chiese, al temine della celebrazione della Santa Messa, saranno sanificate seguendo le indicazioni vigenti. Nella Cattedrale di Rossano, la quale può contenere al massimo 150 fedeli nel rispetto delle misure di sicurezza, le Sante Messe durante la settimana (da lunedì a venerdì) saranno celebrate alle ore 18:30, mentre la domenica alle ore 08:00, alle ore 11:00 e alle ore 19:00. All’ingresso ci sono i giovani della Cattedrale ed alcuni componenti della Confraternita dell’Addolorata che, oltre a coordinare l’ingresso e l’uscita delle persone, accompagnano i fedeli nei banchi in cui vi è il contrassegno. Il ritorno al culto dei tanti fedeli è stato di vitale importanza per i numerosi credenti di fede cattolica dell’intera Diocesi di Rossano-Cariati.
    Antonio Le Fosse
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#ripresa messa
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone