English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
SAB 19
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

NO TRIV, DELIBERA CONTRO LA RICERCA DI IDROCARBURI
CHIURCO: RESPINGIAMO LA POLITICA ENERGETICA DI RENZI
 mercoledì 1 luglio 2015 13:31
NO TRIV, DELIBERA CONTRO LA RICERCA DI IDROCARBURI Abbiamo votato e approvato la delibera contro le trivellazioni in mare. Presto sarà emessa un’ordinanza ad hoc da parte del sindaco che avrà efficacia sia sulla terraferma che sul tratto di mare davanti alla nostra costa. È un atto dovuto da parte di un’Amministrazione Comunale che ha sposato, sin dall’inizio, la battaglia NO TRIV.
È quanto dichiara l’assessore all’Ambiente, Marisa CHIURCO.

Sono stata chiamata - continua la CHIURCO - dal Coordinamento Mediterraneo No triv per la grande manifestazione di DOMENICA 5 LUGLIO alla foce del Crati. Stiamo cercando di coinvolgere il maggior numero di cittadini e di amministratori. Tutti devono capire che si tratta di un problema serio e più vicino di quanto si pensi. E anche i Comuni dell’entroterra, compresi quelli montani, non possono dormire sonni tranquilli. Se trivellano il nostro mare tutti pagheranno le conseguenze delle scelte scellerate del Governo RENZI. Inquinamento, impoverimento della popolazione marina e crollo dei flussi turistici sono fantasmi che potrebbero diventare reali e visibili. Per questo ritengo che l’unità è un bene da coltivare con cura.

La battaglia contro le trivellazioni - dichiara l’assessore all’Ambiente - non può poi prescindere da una base scientifica. Abbiamo bisogno di relazioni e studi condotti da persone competenti e capaci di neutralizzare gli argomenti del governo e delle multinazionali.

Le ricerche della Jonian Dolphin Conservation e di altre associazioni sono il nostro arsenale intellettuale. Lo spontaneismo va bene e serve a fare massa critica. Ma non basta. Partiamo da basi solide.

Non posso esimermi - conclude la CHIURCO - dall’esprimere un po’ di rammarico per non esser riusciti a preferire, su questa battaglia di civiltà che esige massima condivisione, un percorso unitario e dunque un’unica delibera Notriv dell’Area Urbana con l’Amministrazione Comunale di Rossano. Mi sembra un’altra occasione persa. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).
    COMUNICATO STAMPA
Visualizza in pdf
 

 
 
 
#chiurco #notriv #delibera #idrocarburi
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone