English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
MER 26
GIUGNO
 
jonio
Breaking
Jonio
19/06/2019 16:47:48 Dissequestro Stombi: la soddisfazione del consigliere regionale Gallo      19/06/2019 13:00:06 Rossano. Questa notte interruzione idrica      06/06/2019 15:59:18 Rossano. Villa Labonia pronta ad ospitare l’Estate Ragazzi      03/06/2019 12:39:17 Oggi, lunedì 3 stop servizio idrico     29/04/2019 19:34:42 Rossano. Domani, martedì 30 cambierà viabilità  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Al poeta George Brassens - Poesia di Luigi Visciglia
 giovedì 23 agosto 2018 10:22
Al poeta George Brassens - Poesia di Luigi Visciglia Al poeta George Brassens
19 agosto 2018

Con irruenza e affannoso respiro
irruppe nel gran salone Hermes,
invocando: “Zeus! Zeus!”.
I limiti prischiani sono stati varcati:
arroganza, ingordigia, egoismo e malvagità
regnano nell’umanità.
Zeus decretò il Fato:
“Ordino alla Natura di procreare
un bimbo con la sacra fiaccola,
per illuminare l’umana specie;
di nome George,
crescerà nella famiglia Brassens”.
Eolo, con il suo divino soffio,
fecondò con il seme il materno grembo.
Apollo soffiò nelle sue narici:
verità, armonia, poesia e canto.
Orfeo gli sorrise con la musica.
Viveva sulla senna George,
scrisse e cantò le virtù
di una bellissima donna,
amata dall’oppresso, odiata dai tiranni:
“la libertà umana”
cantava!
“Io non conosco padroni e servi,
ma uomini liberi e uguali,
dove ognuno rispetta l’altrui libertà.
Tutto appartiene a tutti,
senza possesso ed egoismo.
L’accumulo di privilegi
genera emarginazione sociale.
Libero sarà l’uomo
quando il suo spirito raggiungerà
“la bellezza interiore”.
Allora verrà la luce a rompere
le invisibili catene,
abbatterà i recinti
degli schiavi liberi,
sacra sarà l’umana libertà.
Seduto sulla nuvola dell’utopia,
sogna il suo Stato ideale “Tommaso Moro”.


Luigi Visciglia
Articolo letto 914 volte     LUIGI VISCIGLIA
Visualizza in pdf
 
 
 
#Poesia #George Brassens #Luigi Visciglia
 
QR-Code
Copyright © 2014-2019 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone