English French German Italian Portuguese Russian Spanish
  datario
SAB 26
SETTEMBRE
 
jonio
Breaking
Jonio
16/09/2020 17:28:30 Arriva la replica della dirigente scolastica Anna Bruno dell’I.t.c.g.t. / liceo “G.B. Falcone” di Acri     12/09/2020 18:49:31 Habemus Papam, nominato il nuovo Direttore del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide     11/09/2020 11:50:21 San Demetrio Corone: Dieci proposte per un Pd controcorrente     07/09/2020 17:16:21 Acri: Anna Bruno è la nuova Dirigente dell’Istituto “Falcone“     06/09/2020 18:16:21 Nicola Pepe, il vincitore di “Hell’s Kitchen Italia” omaggia la Calabria con il nostro cibo tipico  
txtRICERCA
 
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Sequestri e denunce a Longobucco e Pietrapaola per abusivismo edilizio
Le operazioni sono state condotte dai Carabinieri di Rossano
 sabato 1 agosto 2020 19:48
Sequestri e denunce a Longobucco e Pietrapaola per abusivismo edilizio I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Rossano, durante un’attività di controlli mirata alla prevenzione e alla repressione delle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica, hanno accertato la realizzazione di due opere edilizie abusive ricadenti nei comuni di Pietrapaola e Longobucco. In particolare i militari, durante un servizio di controllo congiunto con la Stazione Carabinieri di Mandatoriccio, hanno rilevato la realizzazione abusiva in località “Destra del Palazzo” a Pietrapaola, area questa vincolata idrogeologicamente, di una platea in cemento armato con tettoia di alluminio sostenuta da pilastri in acciaio, la cui realizzazione è avvenuta senza permesso a costruire. Altra opera abusiva è stata rinvenuta in località Pantano di Longobuicco dove i Carabinieri Forestale hanno posto sotto sequestro un manufatto edile realizzato con blocchi in cemento e su di esso posata una copertura in lamiera aperta. In entrambi i casi alla luce delle evidenze emerse, oltre al sequestro ed alle previste sanzioni e, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Castrovillari a carico di due persone, ritenute responsabili dei lavori abusivi.
Articolo letto 74 volte     COMUNICATO STAMPA
Leggi in pdf
 
 
 
#sequestri carabinieri
 
QR-Code
Copyright © 2014-2020 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati. Direttore editoriale Giacinto De Pasquale
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone