English French German Italian Portuguese Russian Spanish
 
datario
LUN 16
LUGLIO
 
jonio
Breaking
Jonio
13/07/2018 18:19:42 Caccia e pesca? In Calabria materia per avvocati e commercialisti     13/07/2018 17:34:53 Rossano. Successo per la seconda edizione di “Estate Ragazzi 2018”      13/07/2018 17:28:52 Estate 2018, istituita spiaggia per non fumatori     10/07/2018 10:06:47 Due arbitri della sezione AIA di Rossano, Giuseppe Caricato e Cataldo Zito, sono stati promossi dall’Associazione Italiana Arbitri     07/07/2018 21:10:35 Successo per la 4^ Edizione di Frasso in Festa a Rossano  
txtRICERCA
 
 
 
 
 

Reclame
 
 

Corigliano Rossano. A passeggio con due accette in borsa: cittadino romeno denunciato dai Carabinieri
 mercoledì 27 giugno 2018 19:28
Corigliano Rossano. A passeggio con due accette in borsa: cittadino romeno denunciato dai Carabinieri Nel pomeriggio di oggi, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rossano hanno deferito in stato di libertà per il reato di porto di armi o di oggetti atti ad offendere un cittadino romeno quarantanovenne.
I carabinieri, nel corso di un controllo alle aree urbane, giunti nei dintorni di Piazza Risorgimento, si sono imbattuti in un uomo che passeggiava lungo la strada e che, alla vista dell’autovettura di servizio, si dirigeva repentinamente sul retro di un palazzo. I militari, accortisi dello strano movimento, si sono insospettiti ed hanno proceduto a fermare e controllare l’uomo.
All’esito del controllo svolto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto in una borsa in nylon che l’uomo aveva con sé, due accette con una lama della lunghezza di oltre dieci centimetri.
Accompagnato presso gli uffici della Caserma di Viale Sant’Angelo, è stato denunciato alla competente Autorità giudiziaria, mentre le due accette sono state sottoposte a sequestro.
Articolo letto 2811 volte     Comp. CC Rossano
Visualizza in pdf
 
 
 
#corigliano-rossano #carabinieri #accette #denuncia
 
QR-Code
Copyright © 2014-2018 Corigliano Informa Tutti i diritti riservati.
Accesso Riservato Powered by by Giovanni Gradilone